FOSSANO – Sentiero del Pescatore / SAMUEL IN THE CLOUDS

Dettagli evento

  • giovedì | 19/07/2018
  • 21:30
  • Sentiero del Pescatore, Fossano

LE MERENDE CINOIRE

La novità di Cinedehors Fossano 2018 sono LE MERENDE CINOIRE:
Appuntamenti cinematografici anticipati da gustosi rinfreschi.

#PORTAILPLAID!

Grazie alla preziosa collaborazione con il CAI di Fossano è nata la proiezione, con passeggiata annessa, presso la pedancola del Ponte Ferroviario raggiungibile tramite il SENTIERO DEL PESCATORE. Per partecipare alla serata è OBBLIGATORIO iscriversi, compilando in ogni parte il form qui sotto o recandosi presso la sede dei CAI di Fossano (Via Giuseppina Falletti, 28) in orario di apertura.

Per chi desidera raggiungere il luogo della proiezione con una facile passeggiata di 45’ circa lungo la parte iniziale del Sentiero del Pescatore, è necessario avere:

– Scarpe da ginnastica/camminata chiuse
– Plaid o materassino da sistemare per la visione del film (o leggero sgabello portatile)
– Pila da usare lungo il percorso di ritorno
– Bottiglietta d’acqua

DETTAGLI E ORARI:

Ore 20,15 Ritrovo in Piazza Celebrini
Ore 20,30 Partenza in gruppo accompagnati da AE del CAI di Fossano (percorso lungo la Stura di Demonte)
Ore 21,15 Arrivo presso il Ponte della Ferrovia
Ore 21,30 Inizio proiezione del film
Ore 23 Rientro in gruppo da Via Priaggi (sempre accompagnati da AE del CAI di Fossano).
Ore 23,30 circa arrivo in Piazza Celebrini.

*LE ISCRIZIONI TERMINERANNO IL 16 LUGLIO

 

 

Un film di Pieter Van Eecke
BELGIO 2016 – 70′


FILM IN INGLESE CON I SOTTOTITOLI IN ITALIANO

I ghiacciai della Bolivia si stanno rapidamente ritirando e Samuel, l’anziano gestore della stazione sciistica del monte Chacaltaya in Bolivia, una delle più alte al mondo, deve confrontarsi quotidianamente con l’assenza di precipitazioni. Ogni giorno Samuel parte dal suo spettacolare rifugio per andare ad accogliere i turisti in arrivo da tutto il mondo e porta avanti la sua attività così come ha fatto per decenni. Nonostante le previsioni dei climatologi Samuel continua a sperare che a breve le precipitazioni torneranno a imbiancare la montagna.